Menu principale:

Trapani Invittissima di Salvatore Accardi

Cerca
Cerca

Vai ai contenuti

Giuseppe Maria Ferro

Trapanesi illustri > Letterati - Dotti

Giuseppe Maria Berardo 26° Ferro e Ferro


È il patrizio trapanese che ha ampiamente elaborato e scritto gli avvenimenti succedutisi nel corso del tempo sulla nostra città e descritto i personaggi salienti del nostro passato. Inimitabile la sua "Guida per gli stranieri in Trapani" edita nel 1825 dalla tipografia Mannone e Solina, nella quale l'autore (oltre riferire sul porto, la produzione commerciale, gli acquedotti, le miniere, i sepolcri e le iscrizioni) si sofferma sul culto e su una approfondita narrazione su chiese, monasteri, conventi, ospedali, compagnie e congregazioni di Trapani completata da un saggio sull'opere artistiche allora esposte nei saloni di antiche blasonate famiglie. ... e altro ancora.


la dissertazione su tre misteri


L'impeccabile critica artistica e la dissertazione dello storico Giuseppe Maria Berardo 26° Ferro e Ferro sullo scultore trapanese Baldassare Pisciotta (1715-1792) autore del mistere di "Gesù Cristo nell'orto dei Getsemani", della "negazione di Pietro nell'atrio del pontefice Caifa" e di "Gesù Cristo dinanzi Erode". .... L'attento osservatore potrà scorgere da se stesso, se le opere di Pisciotta da me analizzate, si spieghino con chiarezza, se ragionano, se dilettano, se toccano.



Home Page | Trapani Invittissima | Trapanesi illustri | Processioni e Congregazioni | Chiese e Monasteri | Autori | Foto e video | Links | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu