Menu principale:

Trapani Invittissima di Salvatore Accardi

Cerca
Cerca

Vai ai contenuti

Marinai

Trapani Invittissima > Capitoli Maestranze

I capitoli delli patroni, portionarij e delli marinai


Con l'intervento e il permesso dei giurati trapanesi, i partionali e i marinai stilarono il capitolo di quattro essenziali norme, per servizio dell'Onnipotente Dio e in beneficio delle zitelle, orfane di marinai catturati dagli "infedeli" o deceduti in Barberia. In quel tempo continuava nel Mediterraneo l'azione piratesca tra cristiani e berberi, che combatterono efferati assalti ed abbordaggi con conseguenti vittime e razzia di bottino; e pur accadendo simili avvenimenti, seguitava lo scambievole commercio tra gli Stati e proseguiva l'iniziativa privata dei parenti, che nel riscattare il congiunto "cristiano", contraevano gravosi prestiti e ingegnose ambascerie per il suo ritorno in patria. ...

L'altra cappella dei naviganti della "Marina Grande" di Trapani


Tra le carte di un notaio trapanese scopriamo la scrittura con cui i capitani e i proprietari di navigli elessero amministratore il capitano Vito Gaetano per ampliare e decorare la cappella d'antica conformazione dedicata alle anime purganti di defunti sepolti nel fosso intermedio la porta austriaca e quella della Madonna, allora situata nelle vicinanze del castello di terra.


Home Page | Trapani Invittissima | Trapanesi illustri | Processioni e Congregazioni | Chiese e Monasteri | Autori | Foto e video | Links | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu