Menu principale:

Trapani Invittissima di Salvatore Accardi

Cerca

Vai ai contenuti

Nicolò di Gregorio

Trapanesi illustri > Prelati e cavalieri Gerusalemme

I diplomi di prestigiose accademie conferiti al canonico Nicolò di Gregorio


Sul modello delle più colte città d'Europa furono istituite in Trapani alcune Accademie Letterarie. L'Enciclopedia, alla voce Academie, fa menzione delle Accademie Poetiche di Trapani. I membri di una di queste società, appellaronsi da prima della Lima, nome del suo fondatore. Vollero indi nominarsi della Civetta, uccello sagro a Minerva. Questa letteraria adunanza venne ristorata, e ridotta in miglior forma ai 20 Aprile 1760 facendosi ella ben conoscere, per le tante sue rime, pubblicate in varj tempi ottenne, che molti intelligenti scrittori ne facessero onorata menzione. Il suo stemma mostra nella cima una civetta, e nel centro una cornamusa, col tubo porta-fiato immerso nell'onde. Si figura, che da quelle spume uscisse un suono armonioso, onde evvi all'intorno l'epigrafe, cavata da un verso di Virgilio: Fit sonitus, spumante salo (Eneide, libro secondo, verso 209). Al più basso vi si vede una lima, emblema dell'autore.


Torna ai contenuti | Torna al menu