Menu principale:

Trapani Invittissima di Salvatore Accardi

Cerca
Cerca

Vai ai contenuti

Santisimo Sacramento

Chiese e Monasteri

la chiesa e la congregazione del Santissimo Sagramento
di Benigno da Santa Caterina


Accadde fratanto in quest'epoca, che la divozione verso Gesù Sagramentato si andava di tratto in tratto intepidendo nel cuor de'fedeli trapanesi e specialmente nelle ore incommode che si frapongono tra il mezzodì e vespro, per cui tante volte accadeva che in questo fratempo, quasi se ne restava solo il Santissimo Sagramento esposto e senza adoratori. Essendo infatti passato un dì un reverendo sacerdote ed entrato in chiesa per adorare la Santissima Eucarestia, si accorse altro non esservi in quella sacra maggione se non se il sagrestano ed un cane buttato per terra e quasi in adorazione. Questa sorpresa penetrò di maniera quel reverendo ecclesiastico, che uscito dopo la solita visita, si portò di un subito ad abbordare alcuni devoti cittadini a quali fece palese una tale mancanza. Fece in vero tale impressione questo discorso nel cuore di que' fervorosi cittadini, che sin d'allora stabilirono unirsi in società e fondare una congregazione, il di cui istituto fosse quello appunto di portare avanti il culto verso Gesù Sagramentato e specialmente di ossequiarlo in quel tempo, in cui può raggionevolmente tenersi di meno frequenza il popolo, quale appunto è quello di mezzo dì e vespro. L'anno dunque 1718 fu fondata questa fervorosa congregazione del Sagramento.


Home Page | Trapani Invittissima | Trapanesi illustri | Processioni e Congregazioni | Chiese e Monasteri | Autori | Foto e video | Links | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu